L’avventurosa storia del cinema italiano

Edizioni Cineteca
06/05/2021

La grande stagione del cinema italiano, raccontato da chi lo ha vissuto.
Finalmente il libreria il terzo volume del leggendario lavoro di Franca Faldini e Goffredo Fofi sulle testimonianze dei protagonisti del cinema italiano.
Figlio di un ampio lavoro di revisione, a cura dello stesso Goffredo Fofi, il terzo volume dell’Avventurosa storia del cinema italiano copre gli anni Sessanta, da La dolce vita a C’era una volta il West.

Disponibile per le Edizioni Cineteca di Bologna nelle librerie, al Bookshop della Cineteca e online sul nostro Cinestore.

La grande stagione del cinema italiano raccontata da chi l’ha vissuta. Arriva finalmente in libreria, dal 6 maggio, per le Edizioni Cineteca di Bologna, il terzo volume dell’Avventurosa storia del cinema italiano (pp. 472, euro 22), figlio di un nuovo e approfondito lavoro di revisione a cura di Goffredo Fofi, co-autore assieme a Franca Faldini (attrice, giornalista, compagna di Totò, scomparsa nel 2016) di questa straordinaria raccolta di testimonianze dei protagonisti del nostro cinema. Un viaggio attraverso i titoli indimenticabili o da recuperare, per conoscerne segreti, aneddoti, in una lettura che scorre con la freschezza del piglio giornalistico.

Atteso da tempo, questo terzo volume copre gli anni Sessanta, da La dolce vita di Federico Fellini a C’era una volta il West di Sergio Leone. Un decennio scolpito nel mito, dall’euforia del boom alla contestazione, un periodo di radicale trasformazione sociale e culturale per il nostro Paese e di eccezionale ricchezza e vitalità per il nostro cinema. Sono gli anni del grande film d’autore, della commedia all’italiana, dello spaghetti western, dei musicarelli, e a evocarli sono le parole di Fellini, Antonioni, Visconti, Pasolini, Rosi, Risi, Monicelli, Scola, Leone, Olmi, Ferreri, Bertolucci, Bellocchio, Mastroianni, Cardinale, Sordi, Gassman, Vitti, Tognazzi, Sandrelli, Franchi, Ingrassia, Age, Scarpelli, Sonego, Guerra e molti altri ancora. Un viaggio dalla scintillante via Veneto “dolce-vitaiola” al polveroso West tricolore, dai set-kolossal della Hollywood sul Tevere a quelli artigianali e inventivi dei film dell’orrore, dal nord al sud di un’Italia che cambia. Un coro di storie e punti di vista che ritrova e restituisce il colore di un’epoca, grazie ai racconti di registi, attori, sceneggiatori, produttori, direttori della fotografia, montatori, compositori, maestranze, ovvero tutti coloro che il cinema lo hanno ideato, realizzato, vissuto.

Per l’occasione, la Cineteca di Bologna ristampa anche i primi due volumi dell’Avventurosa storia del cinema italiano, da tempo fuori catalogo.
Su Cinestore, la ristampa del volume 1 e del volume 2.

Visita la pagina dedicata al Fondo Franca Faldini, parte del patrimonio archivistico della Cineteca di Bologna.

Franca Faldini (Roma 1931-2016) è stata attrice cinematografica. Ha scritto insieme a Goffredo Fofi Totò, l’uomo e la maschera (L’ancora del Mediterraneo 2000) e Totò. Storia di un buffone serissimo (Mondadori 2004). Tra le sue altre pubblicazioni, Roma Hollywood Roma. Totò ma non soltanto (Baldini & Castoldi 1999).

Goffredo Fofi (Gubbio 1937) si è occupato di problemi sociali e pedagogici, tra Palermo e Torino, tra Napoli e Milano. Ha fondato e diretto riviste di varia umanità, ha esercitato la critica cinematografica e letteraria. Tra i suoi libri, Capire con il cinema. 200 film prima e dopo il ’68 (Feltrinelli 1977), Dieci anni difficili (La Casa Usher 1985), I grandi registi della storia del cinema (Donzelli 2008), Marlon Brando. Una tragedia americana (Castelvecchi 2014) e Il secolo dei giovani e il mito di James Dean (La nave di Teseo 2020).

Dal 6 maggio in libreria e online

L’AVVENTUROSA STORIA DEL CINEMA ITALIANO

A cura di Franca Faldini e Goffredo Fofi

Edizioni Cineteca di Bologna 2021

pp. 472

euro 22

L'Avventurosa... in radio!

La puntata della trasmissione radiofonica di Radio3 Hollywood Party ha ospitato Goffredo Fofi e alcune clip audio inedite tratte dal Fondo Franca Faldini (dal minuto 23′).

L'Avventurosa su Instagram

Sul profilo Instagram della Cineteca di Bologna, nelle storie in evidenza, una carrellata di virgolettati dei protagonisti del volume!