Blade Runner: The Final Cut

(USA-Hong Kong-Regno Unito/2007) di Ridley Scott (118')
Info
Cinema Modernissimo
Blade Runner: The Final Cut

(USA-Hong Kong-Regno Unito/2007) di Ridley Scott (118')

Blade Runner: The Final Cut di Ridley Scott, un'icona del genere distopico, esplora la complessità dell'intelligenza artificiale in chiave contemporanea. Il film sfida la definizione di umanità attraverso la vicenda dei replicanti, creature bioingegnerizzate alla ricerca dell'autocoscienza. Il test di Voight-Kampff, simile al test di Turing, evidenzia la sottile linea tra umano e artificiale, alimentando riflessioni oggi ancora più attuali alla luce della vertiginosa evoluzione delle capacità delle vere Intelligenze Artificiali.
La narrazione esplora l'autocoscienza umana parallelamente a quella dei replicanti, evocando domande sul significato dell'essere. In modo simbolico, i deliri dei replicanti nel film richiamano le ambiguità e le sfide odierne della ricerca sull'intelligenza artificiale per la quale il termine allucinazione ha addirittura assunto un significato tecnico e fanno riflettere sulla possibilità che la tecnologia influenzi la percezione, la memoria e la verità stessa.
Blade Runner: The Final Cut continua a essere una pietra miliare nell'esplorazione delle sfide etiche e filosofiche dell'intelligenza artificiale, offrendo uno sguardo avvincente su come il confine tra umano e artificiale possa sfumare, suggerendo che la ricerca dell'autocoscienza sia un tema intrinseco nella nostra realtà in rapida evoluzione. La domanda come possiamo dimostrare che qualcosa oltre a noi sia autocosciente è posta da Blade Runner in modo struggente, avvincente, e con rara bellezza.

La scheda è stata generata da ChatGTP e revisionata da Carlo Alberto Nucci e Riccardo Rovatti.
Info
Cinema Modernissimo

Lingua

Versione originale con sottotitoli

Lingua originale:

Info biglietteria
Intero € 6,00

Riduzione
Amici e Sostenitori Cineteca e Minori di 18 anni: € 4,50
Studenti, Over 65, YoungER Card, Carta Giovani nazionale (escluso sabato e festivi): € 4,50
Convenzionati (escluso sabato e festivi): € 5