I pugni in tasca

(Italia/1965) di Marco Bellocchio (109')
Info
Cinema Modernissimo
I pugni in tasca

(Italia/1965) di Marco Bellocchio (109')

Il folgorante, crudele esordio di Marco Bellocchio infierisce con rabbia e disperazione contro la famiglia, il cattolicesimo e altre colonne portanti della borghesia italiana, prefigurando alcuni umori del ’68. A oltre mezzo secolo di distanza mantiene intatta la propria modernità e carica corrosiva. “In questo film c’è di tutto, davvero: odio e amore della famiglia, ambiguità dei rapporti fraterni, attrazione verso la morte, entusiasmo per la vita, volontà astratta di azione, furore impotente, malinconia morbosa, violenza profanatoria e infine, a sfondo di tutto questo, il senso cupo e fatale di una provincia senza speranza” (Alberto Moravia).

Per gentile concessione di KAVAC FILM.

Maggiori dettagli su:

Cinefilia Ritrovata - I pugni in tasca

Dal Cinestore Cineteca

I pugni in tasca

acquista
Info
Cinema Modernissimo

Lingua

italiano

Info biglietteria
Intero € 6,00

Riduzione
Amici e Sostenitori Cineteca e Minori di 18 anni: € 4,50
Studenti, Over 65, YoungER Card, Carta Giovani nazionale (escluso sabato e festivi): € 4,50
Convenzionati (escluso sabato e festivi): € 5