Mur

(Italia/2023) di Kasia Smutniak (107')
Mur

(Italia/2023) di Kasia Smutniak (107')

Marzo 2022, da pochi giorni la Russia ha invaso l’Ucraina e l’intera Europa si è mobilitata per dare asilo ai rifugiati. La Polonia, la nazione che più si è distinta per tempestività e generosità, è la stessa che ha appena iniziato la costruzione di una barricata d’acciaio di quasi duecento chilometri per impedire l’entrata di altri rifugiati. Per il suo esordio dietro la macchina da presa, l’attrice Kasia Smutniak si reca nella proibita ‘zona rossa’ per fare luce sulle politiche di confine del suo paese e sulla crisi dei rifugiati nella UE. Un documentario con il ritmo di un thriller per raccontare muri insormontabili costruiti per dividere gli esseri umani.