L’impero del crimine

(Guns Don't Argue, USA/1957) di Bill Carn e Richard C. Kahn (92')
Info
Lumière | Sala Scorsese
L’impero del crimine

(Guns Don't Argue, USA/1957) di Bill Carn e Richard C. Kahn (92')

Realizzato a partire dai tre episodi della serie tv del 1952 Gangbusters, questo film low-budget ricostruisce attraverso drammatizzazioni i successi dell’FBI contro i più celebri criminali degli anni Venti-Trenta (John Dillinger, la gang dei Barker, Bonnie e Clyde, Homer Van Meter e Pretty-Boy Floyd). “Ha una struttura a episodi e uno stile molto documentaristico. È un film incredibile. Va studiato, perché ti mostra come fare un film a basso budget” (MS). Copia proveniente da BFI National Archive

Info
Lumière | Sala Scorsese

Lingua

Versione originale con sottotitoli

Lingua originale: inglese

Parte di:

Info biglietteria
Interi € 6,00

Riduzioni
Amici e Sostenitori Cineteca e Minori di 18 anni: € 4,50
Studenti, Over 65, YoungER Card, Carta Giovani nazionale (escluso sabato e festivi): € 4,50
Convenzionati (escluso sabato e festivi): € 5 euro
Convenzioni
*Convenzioni (esclusa la prima visione)
Personale docente e non docente dell’Università di Bologna, dipendenti del Comune di Bologna, possessori Carta Effe Feltrinelli, soci Alliance Française de Bologne, Associazione Culturale Italo Britannica, Associazione Hispania, Istituto di Cultura Germanica, Associazione Culturale Italo-Belga, abbonati annuali TPer, Tessera dell’Istituzione Biblioteche di Bologna, Card Cultura Bologna, Fondazione Musica Insieme, Teatro Arena del Sole, Teatro Duse, Casalecchio Teatro Card, Bottega Finzioni, Università Primo Levi, Associazione italo-spagnola Regenta, dipendenti Illumia, dipendenti e clienti LloydsFarmacia, Associazione Corso Doc, Orchestra Mozart Festival 2018, Modern English Study Centre, Tessera ARCI, Membership card Genus Bononiae, Associazione I Trovatori, Ancescao, Fai, Fai Giovani, Touring Club, Igersitalia, British School Bologna, Spazio Labo’ Photography, soci Legambiente, dipendenti Aeroporto di Bologna