Lost in Translation

(USA-Giappone/2003) di Sofia Coppola (102')
Info
Lumière | Sala Mastroianni
Lost in Translation

(USA-Giappone/2003) di Sofia Coppola (102')

Due americani a Tokyo. L’indolente Bill Murray, attore di mezz’età impegnato in uno spot pubblicitario, e la giovane, inquieta Scarlett Johansson, trascurata dal marito perennemente al lavoro. S’incontrano e intercettano le rispettive malinconie. Delicata commedia sentimentale sullo sfondo d’una metropoli che esplode di luci e colori oltre i vetri del lussuoso Park Hyatt, tra bar esclusivi d’ispirazione newyorkese, karaoke e le strade brulicanti di Shibuya. Riverbera nelle architetture il senso di spaesamento dell’individuo di fronte a una modernità globalizzata e pop. (aa)

Classificazioni:
Per tutti
Info
Lumière | Sala Mastroianni

Lingua

Versione originale con sottotitoli

Lingua originale: inglese

Parte di:

Info biglietteria
Interi € 6,00

Riduzioni
Amici e Sostenitori Cineteca e Minori di 18 anni: € 4,50
Studenti, Over 65, YoungER Card, Carta Giovani nazionale (escluso sabato e festivi): € 4,50
Convenzionati (escluso sabato e festivi): € 5 euro
Convenzioni
*Convenzioni (esclusa la prima visione)
Personale docente e non docente dell’Università di Bologna, dipendenti del Comune di Bologna, possessori Carta Effe Feltrinelli, soci Alliance Française de Bologne, Associazione Culturale Italo Britannica, Associazione Hispania, Istituto di Cultura Germanica, Associazione Culturale Italo-Belga, abbonati annuali TPer, Tessera dell’Istituzione Biblioteche di Bologna, Card Cultura Bologna, Fondazione Musica Insieme, Teatro Arena del Sole, Teatro Duse, Casalecchio Teatro Card, Bottega Finzioni, Università Primo Levi, Associazione italo-spagnola Regenta, dipendenti Illumia, dipendenti e clienti LloydsFarmacia, Associazione Corso Doc, Orchestra Mozart Festival 2018, Modern English Study Centre, Tessera ARCI, Membership card Genus Bononiae, Associazione I Trovatori, Ancescao, Fai, Fai Giovani, Touring Club, Igersitalia, British School Bologna, Spazio Labo’ Photography, soci Legambiente, dipendenti Aeroporto di Bologna